Egea PVT Modica contro LPM BAM Mondovì - PVT Modica - Progetto Volley Team
NEWS STORIA
ROSTER CAMPIONATO
ABBONAMENTI PARTNERS
15.11.2021
Egea PVT Modica contro LPM BAM Mondovì

Il cuore e la grinta delle modicane non bastano ad avere la meglio sulla corazzata Mondovì. Contro le piemontesi è arrivata la settima sconfitta consecutiva ma, mai come questa volta, l'Egea PVT Modica ha giocato a viso aperto, col cuore e la grinta, senza nulla da perdere. Pur senza il capitano Ferro (out per un piccolo infortunio) le biancorosse trovano un'ottima Longobardi ed una positiva Herrera, non al meglio comunque per noie al polpaccio. Brioli alla regia, M'Bra opposta, Gridelli e Antonaci al centro e Ferrantello libero. L'andamento dei tre set è piuttosto speculare l'uno all'altro. Molto equilibrio in campo, il primo set si apre in parità costante (5-5, 12-12) e punto su punto per 2/3 di parziale prima dell'allungo decisivo delle piemontesi. "Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare" si diceva una volta. E Hardeman e Populini dimostrano ampiamente di essere dure al punto giusto, le più esperte e determinanti in questo match. I soliti black out dell'Egea PVT Modica hanno purtroppo indirizzato i set nei momenti clou, ma a guardare il bicchiere mezzo pieno, è piaciuta la voglia di lottare delle modicane, il non arrendersi alla superiorità evidente dell'avversario. Non era certamente oggi l'occasione migliore per cercare i punti salvezza. Quelli che dovranno necessariamente venire dal turno infrasettimanale di mercoledì, quando al PalaRizza arriverà il Vicenza. Non è ancora un'ultima spiaggia. Continuiamo a crederci.

EGEA PVT MODICA - LPM BAM MONDOVI' 0-3 (19-25 21-25 17-25) - EGEA PVT MODICA: Longobardi 12, Antonaci 5, M'bra 6, Herrera Alvarez 10, Gridelli 6, Brioli 1, Ferrantello (L), Salamida 2, Bacciottini 1, Saccani. Non entrate: Ferro, Gulino, Salviato (L). All. Quarta. LPM BAM MONDOVI': Populini 16, Molinaro 5, Taborelli 9, Hardeman 9, Montani 10, Cumino 5, Bisconti (L), Pasquino 1, Giubilato, Trevisan. Non entrate: Bonifacio, Ferrarini. All. Solforati. ARBITRI: Selmi, Laghi. NOTE - Durata set: 25', 27', 23'; Tot: 75'.